Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità "tecniche". Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookies.

Istituto Comprensivo Statale N.5

"Dante Alighieri" di Ferrara

Lavori e a ttività Scuola Secondaria di Primo Grado "D. Alighieri"

Concerto di Uwe Kind del 16 Aprile scorso alla Sala Estense

Ecco alcune foto del Concerto di Uwe Kind del 16 Aprile scorso alla Sala Estense.
Attraverso la musica ed il movimento Uwe ci ha coinvolto ed entusiasmato per cui, per quasi due ore, abbiamo cantato e ballato trascinati dal ritmo incalzante e dalla sua simpatia.
E' stata un'occasione utile e piacevole per imparare facilmente ed in modo moderno il Tedesco.

 

1Uwe.Kind.del.16.4.14 2Uwe.Kind.del.16.4.14
3Uwe.Kind.del.16.4.14 4Uwe.Kind.del.16.4.141
 5Uwe.Kind.del.16.4.14  6Uwe.Kind.del.16.4.14
7Uwe.Kind.del.16.4.14   8Uwe.Kind.del.16.4.14
 9Uwe.Kind.del.16.4.14  10Uwe.Kind.del.16.4.14

Concorso di poesia dedicato alla socia Leda Trombini "Lions Club Diamanti"

A seguire, la poesia che è risultata prima classificata al Concorso di poesia dedicato alla socia Leda Trombini dal titolo "L'acqua la insegna la sete", indetto dal Lions club Diamanti. La premiazione si è tenuta sabato 12 Aprile 2014 presso il salone delle carte geografiche di palazzo Costabili , sede del Museo archeologico nazionale di Ferrara.

 

 

L’ACQUA LA INSEGNA LA SETE

 

Seguendo un lungo cammino

l’acqua si inabissa,

trapassa la materia densa, aggira gli ostacoli,

trova strade segrete

e ritorna alla luce.

La Terra ,

ogni giorno, chiede di essere dissetata.

Una donna

cammina nella brulla regione

nell’arso deserto,

alla ricerca di una piccola pozza

torbida,

miraggio di un’oasi

di acqua fresca, limpida,

salvifica per chi ha sete.

Un bambino

ha in mano,

non uno sgargiante pallone,

ma un cesto di latta

per avvolgere la preziosa filigrana,

da consumare in piccole dosi.

E tu uomo,

fra un fluire di zampilli e un tripudio di fontane

custodisci la goccia,

per tutti

atomo di vita.

 

Francesca Trentini cl 2° A

 

 


 

II Edizione del Concorso letterario-grafico “Viaggio e Memoria: tracce, parole segni”

VIAGGIO

 

Viaggio,

improvvisamente,

m’accorgo delle meraviglie.

Apprendo della vita degli uomini

vedo monumenti di antiche civiltà.

Dagli alti versanti delle vette montane

distinguo l’antico livello del mare;

qui, i fossili ritrovati,spiegano

da chi i mari erano abitati.

Oltre a dare lezioni alla gente,

viaggiare è anche assai divertente:

lo si può fare con amici o parenti,

dai poli ghiacciati ai tropici bollenti.

Quando è il momento del ritorno

vorrei rimandare il giorno,

ma, in fondo, non è poi brutto

ritornare ai luoghi a me più cari.

Viaggiare non è solo vedere paesaggi,

è imparare a diventare più saggi.

Viaggio

e scopro  ogni giorno me stessa.

 

Linda Mattuzzi cl 2° A

 

Poesia premiata con  menzione d’onore nel corso della II Edizione del Concorso letterario-grafico “Viaggio e Memoria: tracce, parole segni”,  promosso dal Liceo artistico” Dosso Dossi” con il patrocinio del Comune di Ferrara, la collaborazione dell’Istituto di Storia contemporanea di Ferrara e della Fondazione Meis.

 

L’APPRODO

 

Un viaggio all’interno di un vagone : paura ,…grida.

Da un’angusta fessura

sfuma  il paesaggio invernale.

Dentro, il respiro imbavagliato.

Il convoglio frena,

si illude:

un pensiero si insinua nella mente.

Poi  ombre indistinte, corpi in vergogna, miscugli di parole, ordini gridati.

L’aria fredda  flagella il corpo, sul viso si infrangono  le luci.

Senza futuro, senza speranza

apre le mani per una preghiera muta

e lo spirito  si disperde nel cielo  per l’ultima meta,

che non è della vita.

 

Eleonora Prini   cl 3° A

 

Poesia 2° classificata nel corso della II Edizione del Concorso letterario-grafico “Viaggio e Memoria: tracce, parole segni”,  promosso dal Liceo artistico” Dosso Dossi” con il patrocinio del Comune di Ferrara, la collaborazione dell’Istituto di Storia contemporanea di Ferrara e della Fondazione Meis.

27/01/14


 

 

Gli schiavi di Hitler

L'Olocausto in quanto genocidio degli ebrei è chiamato, più correttamente, con il nome di Shoah (in lingua ebraica: ?????, HaShoah, "catastrofe", "distruzione")[3]. Esso consistette nello sterminio di un numero compreso tra i 5 e i 6 milioni di ebrei, di ogni sesso ed età[4].

Gli schiavi di Hitler


 

Teatro scuola - fiaba “Dornröschen” (“La bella addormentata”)

Giovedì 14  novembre 2013 abbiamo assistito alla rappresentazione  della fiaba Dornröschen-La bella addormentata in lingua originale e quindi partecipato al relativo laboratorio teatrale... E’ stato molto  divertente ed utile!!

A guidarci è stata Simone Mutschler, attrice professionista proveniente da Monaco di Baviera

Eccone la testimonianza:

 

 


“Campionato di Giornalismo”

Noi della terza B abbiamo aderito al “Campionato di Giornalismo” di quest’anno, promosso dal Resto del Carlino. Il concorso consisteva nel creare due pagine di quotidiano (andata e ritorno) su argomenti scelti liberamente e autonomamente dalla classe partecipante. Proprio per questo ci sembrava opportuno parlare di due progetti affrontati durante l’anno scolastico, quali il laboratorio di “cittadinanza attiva”, proposto dall’amministrazione Ferrara, dal titolo “VENGO ANCHE IO, SI TU SI”, e gli incontri con alcuni animatori della “Transizione”a Ferrara sul tema dell’uso consapevole delle risorse rinnovabili.

campionato giorrnalismo 2013-cittadinanza attiva

campionato giorrnalismo 2013-transizione


 

”Memorie e Ricordi: tracce, parole, segni” - Cerimonia di premiazione il 12 Gennaio 2013

 

Meis-via-Piangipane

 

Si comunica che la giuria della 1^ Edizione del Concorso letterario- grafico  "Memorie e Ricordi: tracce, parole, segni" promosso dal Liceo artistico "Dosso  Dossi" con il patrocinio del Comune di Ferrara, la collaborazione dell'Istituto  di Storia contemporanea di Ferrara e della Fondazione Meis ha comunicato alla  nostra scuola che risultano premiati :

l'alunno Lorusso Alessandro, classe 2^A , 1° PREMIO sezione poesia con l'opera intitolata: "Il filo della memoria".

L'alunno  Venturini Elia, classe 2^A, opera segnalata come significativa nella sezione  racconto e intitolata: "Le memorie del nonno".

Gli alunni vincitori e  segnalati, saranno premiati Sabato 12 Gennaio 2013 alle ore 15,30 presso la  biblioteca del Liceo artistico di Ferrara "Dosso Dossi" in Via Bersaglieri del  Po 25/b.

Le opere che hanno partecipato al concorso, saranno esposte al Meis  in Via Piangipane 81, dal 13 Gennaio al 10 Febbraio 2013 in una mostra allestita  in occasione delle celebrazioni della giornata della memoria e del ricordo.


 

Anche nel nostro istituto abbiamo sperimentato la Wiild

Cos' è una Wiild?

"La WiiLd è una lavagna digitale, che si ottiene interfacciando lo Wiimote(telecomando della famosa Wii) con un pc collegato ad un proiettore. Lo Wiimote si collega al pc attraverso il collegamento Bluetooth e registra i movimenti sulla proiezione del desktop di una pennaIR (led infrarosso). La pennaIR in questo modo funziona, più o meno, come un mouse cosa che permette di "simulare" la scrittura sulla lavagna digitale, il desktop proiettato."

wiild schema 2

altre informazioni: http://formalim.wikispaces.com/La+Wiild

http://www.altratecnologia.com/una-lim-opensource/

wiild3

Link:

italian linux society

ardesia

WiildOs

un sistema libero per la scuola
http://wiildos.wikispaces.com

Esci dall'illegalità: utilizza LibreOffice.org:
http://www.libreoffice.org/download
http://linguistico.sourceforge.net/wiki/doku.php?id=usaooo
http://linguistico.sourceforge.net/pages/traduzioni/ms_illegal.html


 

 

classeviva

Iscrizioni 2021 22

Rientriamo

 

eTwinning

scuola2

valutazione

scuola digitale

pon

googleapps

sicurezza

Contatore visite

Oggi 59

Ieri 66

Ultima settimana 734

Totale 472195

Visite agli articoli
1509023

Abbiamo 169 visitatori e un utente online

  • Floydjeach

Istituto Comprensivo Statale N.5 "Dante Alighieri"

Via Camposabbionario, 11/a - 44124 Ferrara - Tel. 0532 64189 Fax 0532 61764

pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Dichiarazione di Accessibilità